Sembravano originali

Genova, beccati mentre tentavano di “piazzare” smartphone contraffatti: due arresti

Genova. Sono stati beccati in via Cecchi nel primo pomeriggio di ieri, mentre tentavano di vendere telefoni ad alcuni clienti di un negozio vicino.

Per questo la voltante dell’Ufficio Prevenzione Generale ha arrestato due romeni, che sono stati trovati in possesso di 4 smartphone, 3 Galaxy S5 e un iPhone 6.

Gli agenti hanno fatto esaminare gli apparecchi ad un rivenditore autorizzato per Samsung e Apple, che ha riscontrato negli stessi alcune difformità agli originali. Si trattava quindi di cellulari contraffati ma di buona fattura, che avrebbero potuto trarre in inganno potenziali acquirenti.

I due fermati, al termine degli accertamenti, sono stati tradotti presso la Casa Circondariale di Marassi.