#regionali2015

Fratelli d’Italia, Rosso e Plinio: “Come in Lombardia, reddito di cittadinanza anche per i liguri residenti”

“Dai tagli agli sprechi, alle inefficienze e ai rami secchi della macchina pubblica pensiamo che si possano reperire risorse utili per valutare l’attuazione anche in Liguria del modello in via di introduzione sperimentale in Regione Lombardia da parte del governatore Maroni sul reddito di cittadinanza per liguri residenti”.

Questa la proposta lanciata da Matteo Rosso, consigliere regionale, candidato capolista per Fratelli d’Italia alle prossime Regionali per la circoscrizione di Genova e provincia, e Gianni Plinio, membro della direzione nazionale di FdI-An.

“Una programmazione attenta delle risorse del Fondo sociale europeo, come sta avvenendo in Lombardia da parte della giunta di centrodestra guidata dal governatore Maroni, può offrire margini di azione per aiutare le nostre famiglie liguri sempre in maggiore difficoltà – dicono Rosso e Plinio – pensiamo che negli ultimi 5 anni, secondo la Caritas, nella nostra regione i poveri sono aumentati del 47%. La politica non può rimanere indifferente davanti a questi dati. In Lombardia la giunta di centrodestra sta dimostrando che si può passare dalle parole ai fatti concreti per dare un sostegno reale alle nostre famiglie oggi in crisi profonda”.