Expo 2015

Dal mare all’entroterra, la Liguria si presenta a Expo 2015: “Siamo qui per farci conoscere” fotogallery

Intanto gli alberghi genovesi stanno già registrando il tutto esaurito per i prossimi fine settimana

Milano. Da oggi la Liguria partecipa a Expo 2015 nello spazio riservato alle regioni al Padiglione Italia, con la presentazione dei diversi territori, istituzioni, centri di attrazione e di eccellenza.

“Cercheremo di affascinare ed emozionare il pubblico con il consumo ittico sostenibile, con il nostro patrimonio, ma anche con musica ed altro – dichiara l’assessore alla Cultura del Comune di Genova, Carla Sibilla – Da adesso fino al 18 di giugno tutti i nostri Comuni, uno dopo l’altro e in chiusura Genova, rappresenteranno la nostra splendida Regione, con l’obiettivo di promuovere il territorio, incontrare tante persone, emozionarle, ed attirarle da noi”.

Da domani sarà possibile degustare e assaggiare prodotti tipici grazie ai laboratori del progetto ‘La Liguria dei giovani talenti e delle eccellenze’ che promuove i prodotti Dop e Igp liguri con le ricette della tradizione. Inoltre nella giornata Europea dei Parchi, la Regione Liguria a Expo Milano 2015 invita per domenica 24 maggio a scoprire il ricco patrimonio ambientale ligure, l’altra Liguria, quella delle montagne degli Appennini e delle Alpi a un passo dal mare, nell’arco da Ventimiglia a Sarzana.

“E’ andata bene – spiega l’assessore regionale al turismo Angelo Berlangieri – Siamo riusciti a fare un bel lavoro perché siamo riusciti a dare alla Liguria questo mese da protagonista all’interno del Padiglione Italia. Per fare in modo che a partire da domani tutti i territori e le istituzioni possano presentarsi al mondo con una serie di attività molto intense”.

Lo spazio della Liguria è stato messo in piedi a tempo di record: “Siamo contenti del lavoro che è stato fatto – continua Berlangieri – Per questo devo ringraziare la società Liguria International e tutte le persone che vi collaborano: è dalle tre di stanotte che sono qui a lavorare con grande impegno e grande passione. Anche perché quando siamo arrivati dopo l’inaugurazione le cose non erano in queste condizioni. Abbiamo dovuto correre dietro a tutte le inefficiente che abbiamo trovato, ma alla fine la nostra voglia di lavorare e di fare con serietà ci ha permesso di fare un buon lavoro”.

L’Expo rappresenta di certo una grande opportunità per tutti: “Tantissima gente sta frequentando l’Esposizione – aggiunge Berlangieri – E’ una buona opportunità di posizionamento della ‘marca Liguria’ e dei suoi valori. E’ una grande occasione per i territori liguri, che avranno tutti l’opportunità di presentarsi. Abbiamo fatto questa scelta che non ha fatto nessun’altra regione italiana: dare spazio a tutti per potersi raccontare”.