Quantcast
Passaggio di proprietà

Banca Carige, accordo perfezionato: a Malacalza il 10,5%

Banca Carige

Genova. Malacalza Investimenti e Fondazione Carige, a seguito dell’intesa siglata il 1 marzo scorso e conseguite le necessarie autorizzazioni, hanno dato esecuzione in data odierna all’accordo in base al quale Malacalza Investimenti ha acquisito una quota del 10,5% del capitale sociale di Banca Carige per il prezzo di Euro 66.190.771,022 (pari a Euro 0,062 per azione).

Malacalza Investimenti e Fondazione Carige hanno sottoscritto – contestualmente al trasferimento della suddetta partecipazione – un patto parasociale che sarà oggetto di comunicazione e pubblicazione nei termini e con le modalità previsti dalle norme di legge e regolamentari vigenti. Resta nella disponibilità della Fondazione una partecipazione azionaria pari a circa il 2% dell’attuale capitale sociale della Banca.

Malacalza Investimenti srl è stata assistita da Unicredit in qualità di financial advisor e dallo Studio Carbone e D’Angelo in qualità di legal advisor. Fondazione Carige è stata assistita nell’operazione da Banca IMI, in qualità di financial advisor per l’intero processo di riduzione della partecipazione in Banca Carige (pari al 46% all’inizio dello scorso anno), nonché dallo Studio Legale Bonelli Erede Pappalardo in qualità di legal advisor.

Più informazioni
leggi anche
banca carige
Carige
Carige, la famiglia Malacalza diventa il primo azionista della banca: ceduto il 10,5% delle azioni per oltre 66 milioni di euro
Banca Carige
Economia
Con l’arrivo dei Malacalza Carige vola in borsa
Banca Carige
Finanza
Carige e l’arrivo dei Malacalza: le reazioni della politica