Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Violenta aggressione in mezzo alla strada: picchia la compagna e la deruba

Genova. Ieri le volanti della Questura sono intervenute nel piazzale antistante la stazione Brignole per una lite violenta tra un uomo ed una donna. Giunti sul posto gli agenti hanno notato una donna sudamericana con graffi e lividi al volto, che tra i singhiozzi ha raccontato di aver trascorso il pomeriggio in compagnia di alcuni connazionali, tra cui il suo fidanzato trentaduenne, che si è ubriacato ed è divenuto molto aggressivo.

Usciti dall’abitazione degli amici si sono diretti alla stazione di Brignole e già sul bus l’uomo ha cominciato ad insultarla e picchiarla. Giunti al capolinea ha continuato a colpirla al volto e al corpo fino a costringerla a consegnargli tutto il denaro che aveva nella borsetta, 430 euro, per poi scappare in direzione dei giardini.

I poliziotti si sono subito messi alla ricerca dell’aggressore e, intuendo che potesse essersi nascosto sui bus in sosta, l’hanno subito trovato acquattato su un mezzo pubblico. L’uomo, con precedenti di Polizia anche per reati della stessa natura, è stato tratto in arresto per rapina e lesioni personali.