Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Ventidue imbarcazioni hanno partecipato al “Trofeo Challenge Lions Club Chiavari Castello”

Un evento per sostenere e finanziare i progetti dell'associazione "Fiordaliso"

Chiavari. Si è svolto sabato 18 aprile l’ottavo “Trofeo Challenge Lions Club Chiavari Castello”, regata velica patrocinata dal Comune di Chiavari assessorato allo Sport.

La manifestazione sportiva, promossa dal Lions Club Chiavari Castello e organizzata dallo Yacht Club Chiavari, si è potuta realizzare grazie al contributo di numerose aziende e sponsor locali. Ancora una volta questo evento ha affiancato sport e solidarietà; infatti è stato organizzato per sostenere e finanziare i progetti dell’associazione Fiordaliso, un piccolo Centro Diurno situato a San Salvatore di Cogorno in piazza della Libertà 1 e destinato ad accogliere anziani parzialmente non autosufficienti affetti dal morbo di Alzheimer. Si tratta di una struttura assistenziale intermedia, che opera per limitare gli effetti negativi del decadimento cognitivo e rallentarne il decorso.

A seguito degli eventi alluvionali dello scorso 10 novembre 2014, il Centro è stato invaso dal fango in tutti i locali siti al piano terreno. Il livello raggiunto dall’acqua è stato di oltre 60 centimetri ed ha danneggiato tutti gli apparecchi e gli arredi presenti nella struttura.

Le ventidue imbarcazioni partecipanti alla regata erano suddivise nelle classi ORC, IRC e Libera ed hanno affrontato, in una giornata grigia, caratterizzata da vento proveniente da Sud-Est con intensità 8/12 nodi e mare calmo, un percorso a triangolo nel Golfo del Tigullio.

Il “Trofeo Challenge Lions Club Chiavari Castello” è stato assegnato a Itacentodue, lo Yacht 2000 di Adriano Calvini (Yacht Club Chiavari), primo arrivato in tempo reale.

Ecco i vincitori nelle varie classi. ORC: 1° Capitani Coraggiosi 3 di Felcini e Santoro (YC Chiavari); 2° Mariel di Federico Massari (YC Chiavari); 3° Far Star di Lorenzo Mondo (CN San Bartolomeo al Mare). IRC: 1° Chestress 3 di Calvini (YC Italiano); 2° Baciottinho di Giuseppe Tadini (YC Chiavari); 3° Itacentodue di Adriano Calvini (YC Italiano). Libera: LWL 6.00/9.00 metri 1° J Bes di Alberto Garibotto (LNI Chiavari); LWL 9.01/11.00 metri 1° Wolly B di Mario Podestà (YC Chiavari); LWL oltre gli 11.00 metri: 1° Jonathan Livingstone di Giorgio Diana (YC Chiavari).

Nel tardo pomeriggio, presso la sede dello Yacht Club Chiavari, alla presenza delle autorità cittadine, marittime e del Lions Club, si è svolta la premiazione dei vincitori, durante la quale è anche stato assegnato il “Trofeo Italia Yachts” alle imbarcazioni che, per ciascuna classe, si sono classificate prime nella classifica combinata delle due regate “Coppa Bo” (organizzata dallo YC Sestri Levante sabato 11 aprile) e “Trofeo Lions Club Chiavari Castello”.

Il trofeo è stato messo in palio da Sailing Italia Yacht, con sede a Lavagna, concessionario per l’Alto Tirreno delle imbarcazioni Italia Yachts.

Ecco i vincitori. ORC: 1° Far Star di Lorenzo Mondo (CN San Bartolomeo al Mare). IRC: 1° Baciottinho di Giuseppe Tadini (YC Chiavari). Libera, LWL 6.00/9.00 metri 1° J Bes di Alberto Garibotto (LNI Chiavari); LWL oltre i 9.00 metri 1° Sasegal di Maria Angela Rivanera (YC Chiavari).