Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Tragedia sul traghetto, genovese si butta in mare e muore: vani i tentativi di salvare la donna

La donna era a bordo della nave con il marito

Genova. Il traghetto della Tirrenia è partito da Porto Torres alla volta di Genova, ma nella serata si è consumata una terribile tragedia. Tutto è accaduto intorno alle 22, a circa 7 miglia dall’isola dell’Asinara, dove una donna ha perso la vita dopo essersi buttata in mare dal ponte passeggiata della nave Athara.

I testimoni dell’accaduto hanno subito dato l’allarme a la nave ha invertito la rotta e ha effettuato tutte le procedure di recupero di “uomo a mare”, riuscendo a recuperare la donna in meno di mezz’ora con il battello di emergenza veloce, a bordo del quale erano saliti il medico del traghetto e un medico passeggero.

A nulla, però, sono valse le manovre di rianimazione e i due dottori hanno dovuto constatare il decesso della donna, originaria di Genova, che si trovava a bordo con il marito.

La nave, dopo aver avvisato la Capitaneria di Porto di Porto Torres, è rimasta in prossimità del battello di emergenza in attesa dell’arrivo della Motovedetta, a cui è stata consegnata la salma accompagnata dal marito. La nave è ripartita per Genova verso mezzanotte ed è arrivata questa mattina.