Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

“Sport, tecnologie e politiche sulla disabilità”: incontro con Salvatore Cimmino

Genova. Domani, giovedì 23 aprile, a partire dalle ore 17, presso il salone d’onore della Casa delle Federazioni del Coni, Stelle nello Sport organizza il convegno “Sport, tecnologie e politiche sulla Disabilità”.

Al centro dell’attenzione, l’attività del nuotatore paralimpico Salvatore Cimmino assieme al suo grande obiettivo: creare un mondo a misura di tutti. Sarà un importante momento di confronto e discussione su tematiche di grande valore con relatori di assoluto prestigio e grande competenza.

Dopo i saluti introduttivi di Vittorio Ottonello (presidente Coni Liguria) e Matteo Rossi (assessore allo Sport Regione Liguria), interverranno Eugenio Guglielmelli, docente di Biomeccatronica, Bioingegneria della riabilitazione Università Campus Bio-Medico di Roma, Vincenzo Falabella, presidente della Federazione Italiana Superamento Handicap, Antonio Spataro, direttore dell’Istituto di Medicina dello Sport del Coni, Filippo Tassara, docente Scienze Motorie e allenatore di Salvatore Cimmino, Manuela Di Nicola, membro della direzione tecnica Ottobock, e Mauro Bornia, presidente della Consulta Provinciale de La Spezia e coordinatore regionale della principali associazioni delle persone con disabilità.

Le relazioni sono rivolte alla società tutta: giornalisti, dirigenti sportivi, accademici e industriali, scuole e famiglie. “L’obiettivo è ambizioso, ovvero rendere accessibili le nuove tecnologie alle persone con disabilità attraverso un impegno importante per l’informazione e la promozione di questi temi al grande pubblico“, spiega Cimmino, promotore dell’iniziativa “A nuoto nei mari del globo” che verrà presentata durante il convegno, moderato da Michele Corti, presidente Gruppo Ligure Giornalisti Sportivi.