Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sette titoli regionali per gli Arcieri del Tigullio nel 3D a Imperia

Tigullio. La conferma del predominante valore sportivo degli atleti in forza alla A.S.D. Arcieri Tigullio arriva al Campionato Regionale 3D svolto lo scorso weekend presso la struttura sportiva degli Arcieri Imperiesi nell’ambito di una splendida gara con la partecipazione di ben 117 arcieri pronti a lottare per il titolo di campione regionale 2015 nelle varie categorie. Al termine della lunga giornata, caratterizzata dallo svolgimento degli scontri di eliminazione in tutte le categorie sia individuali che a squadre, la compagine bianconera guidata dal presidente Marcello Aquilano porta nel golfo del Tigullio ben sette titoli di campione regionale.

La giornata sportiva si divide in due fasi, una gara a 48 frecce su 24 piazzole a distanze sconosciute tra i 10 e i 45 metri, disputata sulla collina del campo Baite’ di Imperia e una fase eliminatoria tra i primi quattro atleti di ogni categoria nella quale vengono tirate solo quattro frecce.

Ecco le sette perle degli Arcieri del Tigullio. Tra i Senior Antonio Matteucci, Marco Lodola, Danilo Botticelli e Alfredo Dondi firmano rispettivamente il Compound, l’Istintivo, l’Arco Nudo ed il Long Bow. In campo femminile affermazione per Cinzia Noziglia nell’Arco Nudo Senior e per Sara Noceti nella stessa specialità Junior. Successo anche per la squadra Senior, composta da Matteucci, Dondi e Alessio Noceti, e per quella Junior di De Ponti, Mosti e Colella. Quattro vittorie anche per l’Aga grazie a Maria Rita Covaia (Compound Senior), Barbara Vagretti (Longbow Senior) e Cosetta Venturin (Istintivo Senior): entrambe si toglieranno poi una grande soddisfazione anche nella gara a squadre assieme a Federica Pittaluga. Sorridono anche Emanuele Lonis (Ventimiglia), nel Compound Junior, Nicolò Bruna (San Bartolomeo) nell’Arco Nudo Junior ed Emilio Capalbo (San Bartolomeo) nel Long Bow Junior.

Prossimo appuntamento nel 3D il 10 maggio presso il campo da tiro di Sestri Levante, dove gli Arcieri del Tigullio ricambieranno l’ospitalità ricevuta organizzando una gara interregionale 3D che vedrà coinvolta l’oliatissima macchina organizzativa della società sportiva levantina.