Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Serie A: Reggio sconfitta, l’Aircom Pro Recco ha vinto la poule Promozione risultati

Ancora una settimana di campionato, poi gli squali conosceranno la loro avversaria della semifinale

Recco. L’Aircom Pro Recco Rugby batte il Reggio Emilia con il punteggio di 25-8 e si assicura così la certezza matematica, con una giornata di anticipo sulla fine del campionato, del primo posto in classifica nella poule Promozione 1.

Oltre alla grande soddisfazione, questo risultato permette agli squali un miglior abbinamento in semifinale e la possibilità di giocare in casa la partita di ritorno. Per conoscere il nome dell’avversario bisognerà attendere il fischio finale del campionato, tra sette giorni, poiché la lotta per il secondo posto, nella poule Promozione 2, è ancora aperta.

Con la vittoria di ieri, il Recco ha anche mantenuto l’imbattibilità casalinga per il terzo campionato consecutivo, arrivando a quota 33 risultati utili di seguito (31 vittorie e 2 pareggi): l’ultima sconfitta al “Carlo Androne” continua a risalire a maggio 2012.

Insieme ai biancocelesti, si sono assicurati matematicamente l’accesso ai playoff i Lyons Piacenza, ormai irraggiungibili in seconda posizione, che conoscono già anche il nome del loro avversario: il Colorno, matematicamente in testa nella poule Promozione 2.

Ieri all'”Androne” la partita è stata dura e difficile ma estremamente corretta, contro un Reggio Emilia che doveva giocarsi le poche residue possibilità di restare in corsa con i Lyons per il secondo posto. Il primo tempo, terminato 3-3, testimonia chiaramente la grande intensità vista in campo, con grandi difese e due squadre solidissime.

Nel secondo tempo gli squali sono stati più cinici e concreti nei momenti cruciali e sono riusciti a sbloccare il risultato e ad andare a segno per tre volte, con il giovane Rosa e con una bella doppietta di Becerra, con una meta su intercetto e una fulminea su ripartenza da un calcio.

Il punteggio biancoceleste è completato da due calci di punizione e da due trasformazioni di Agniel (4 su 5). Per gli emiliani sono andati a segno Fontanesi dalla piazzola (per lui 1 su 4) e Caminati con una rapida azione al largo.

Per l’ultima giornata della regular season i recchelini saranno ospiti dell’Accademia a Parma, nell’attesa di conoscere il nome dell’avversario che dovranno incontrare in semifinale.

Le semifinali si disputeranno già domenica 10 e domenica 17 maggio e la Pro Recco giocherà in casa il secondo incontro. La finale che decreterà la squadra campione nazionale di Serie A e promossa in Eccellenza, che verrà ovviamente giocata dalle due vincitrici delle semifinali, verrà invece disputata domenica 24 maggio.

Il tabellino:
Aircom Pro Recco – Rugby Reggio 25-8 (p.t. 3-3)
Aircom Pro Recco: Gonzalez, Neri (s.t. 35° Cinquemani), Tassara (s.t. 37° Correoso), Torchia, D’Agostini (p.t. 34° Becerra), Agniel, Villagra, Cacciagrano, Rosa (s.t. 35° Barisone), Giorgi, Metaliaj (s.t. 35° Mina), Orlandi, Rapone (s.t. 1° Tenga), Noto (s.t. 24° Bedocchi), Cafaro (s.t. 35° Massone). All. Villagra – Ceppolino.
Rugby Reggio: Bricoli, Daupi, Masini, Carbone, Grassi, Fontanesi, Cazenave (s.t. 37° Caminati), Mannato (s.t. 37° Chiesi), Rimpelli, Vaki (s.t. 7° Caselli), Maccagnani (s.t. 37° Poli), Dell’Acqua, Rizzelli (s.t. 32° Tognolli), Bergonzini (s.t. 26° Gatti), Lanzano (s.t. 7° Fiume). All. Mandelli – Signorini.
Arbitro: Roscini (Milano).
Marcatori: p.t. 4° cp Fontanesi (0-3), 6° cp Agniel (3-3); s.t. 20° meta Rosa (8-3), 28° cp Agniel (11-3), 34° meta Becerra tr Agniel (18-3), 38° meta Caminati (18-8), 40° meta Becerra tr Agniel (25-8).
Cartellini gialli: s.t. 8° Rizzelli.

Nella foto (Ciotti): Becerra si invola verso la meta.