Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sagra della Focaccette, cacce al tesoro ed escursioni: la Pasquetta a Genova e nel Levante foto

Tanti appuntamenti per grandi e piccoli

Genova. Pasquetta è da sempre il giorno delle gite fuori porta, ma sono tanti anche gli eventi a Genova e in Riviera. Oltre ai musei aperti straordinariamente, nel centro storico c’è un tour Genova verticale, tour fotografico che prenderà il via alle ore 15.30. Gli exploratori urbani verranno accompagnati alla scoperta della città da Emanuele Timothy Costa, fotografo professionista, autore della mostra #thousandpeople, che durante il percorso darà a chi è interessato alcuni preziosi consigli per realizzare una bella fotografia con la propria macchina fotografica o con lo smartphone (info e prenotazioni: 0104037763 o 346 2506782).

Al Porto Antico c’è Dialogo nel buio (Darsena, chiatta di fronte al Galata Museo del Mare). Al termine del percorso multisensoriale, nello spazio bar, i visitatori potranno scoprire i gusti e le forme della Pasqua con alcuni assaggi golosi offerti da Biancozucchero (Info: 010 0984510).

A Sant’Olcese, Villa Serra di Comago organizza la Caccia al Tesoro Botanico (in caso di pioggia l’evento sarà rimandato al giorno 12 aprile, prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento posti: 010 715577).

Spostandosi in riviera, alle 11 a Rapallo andrà in scena al Chiosco della Musica il concerto di Pasquetta, mentre nel pomeriggio, ai Giardini Ezra Pound (Fontana delle Rane), il Coniglietto Pasquale si è divertito a nascondere tante piccole uova colorate, che i bambini potranno cercare.

Caccia al tesoro della Croce Rossa anche a Santa Margherita. L’appuntamento è a partire dalle 8 all’anfiteatro Bindi e la conclusione è prevista verso le 12, mentre alle 16 sarà nuovamente disponibile il laboratorio per bambini e baby parking gratuito. A Santa c’è anche Erba Persa, mostra mercato florovivaistica allestita tra il parco e le sale di Villa Durazzo. 135 gli espositori, una quarantina in più rispetto agli anni precedenti. A tagliare il nastro il sindaco Paolo Donadoni e l’amministratore delegato della Progetto Santa Margherita Lorenzo Sorvino. Erba persa resterà allestita fino al 6 aprile, orario 10-19.

Per i golosi, invece, ci sarà un evento imperdibile, cioè la Sagra delle Focaccette di Megli, organizzata ogni anno dalla comunità della Parrocchia di N.S. delle Grazie nel giorno di Pasquetta e nel fine settimana successivo.

A Lavagna c’è la Marcia di San Leonardo, con partenza alle 9 da Cavi Borgo e una ricca merenda all’arrivo con pane, salame e uova sode per tutti. A Moneglia, invece, va in scena la mostra-mercato dell’Olio d’Oliva, con degustazione di olio, focaccia e piatti tradizionali ed esposizione di opere e manufatti eseguiti da grandi e giovani artisti monegliesi.

L’Associazione Sportiva Dilettantistica “Sopra e sotto il mare” organizza un’escursione in giornata lungo la valle dei mulini del Parco di Portofino. La partenza è fissata alle 10 in Calata del Porto 1 a Santa Margherita (Prenotazione obbligatoria al 347 4909437 o via mail sopraesottoilmare@gmail.com).

Outdoor Portofino organizza un’escursione in kayak da Portofino a Camogli attraversando tutta l’Area Marina Protetta di Portofino con una sosta d’obbligo nella splendida San Fruttuoso (prenotazione obbligatoria al 334.3290804 oppure info@outdoorportofino.com).

Gli appassionati di sport invernali non potranno perdere l’occasione di fare l’ultima sciata sulle piste di Santo Stefano d’Aveto. Proprio a Pasquetta, il giorno della chiusura ufficiale, è prevista una grande festa al prato della Cipolla con gare amatoriali, musica e buona gastronomia.