Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Rugby, campionati studenteschi: Nautico San Giorgio e I.C. Pegli vincono le finali regionali foto

Genova. Questa mattina allo stadio “Carlini” di Genova San Martino si sono sviluppate le finali regionali dei campionati studenteschi.

Superano il turno, accedendo alle finali nazionali in programma a Salsomaggiore Terme dal 22 al 24 maggio, i team degli istituti Nautico San Giorgio Genova e Camogli per la categoria A Maschile (classi 1999 e 2000), l’Istituto Comprensivo di Pegli (classi 2001 e 2002), che ha messo in campo studenti/atleti della Scuola Rizzo, e l’Istituto Da Vigo/Nicoloso di Recco di Rapallo per la femminile, ammesso per rinuncia delle altre scuole.

Alla manifestazione ed alla premiazione finale erano presenti il tecnico regionale Ulisse Becher e la responsabile settore regionale femminile Sara Essaber. Hanno presenziato all’evento, inoltre, il vicepresidente del Comitato regionale Fir Gian Carlo Ricci, l’ammiraglio Antonio Cairo del Cus Genova, Pier Paolo Varaldo coordinatore Educazione Fisica e Sportiva di Genova, Mario Fusco che segue il Progetto Scuola. Tutte e due le partite sono state arbitrate da Jamal Kamili del Gruppo Ligure.

Categoria Allievi maschile:
Nautico San Giorgio – Istituto Galilei d’Imperia 7-2
Nautico San Giorgio: Odone, Alcivar, Armano, Bomba, Borchi, Fabbri, Guidetti, Solaro, Barabino, Barone. Accompagnatori: Beatrice Lazzeri e Matteo Maccari.
Istituto Galilei d’Imperia: Borzone, Bruna, Ardoino, Crisantemi, Sega, Braccini, De Nicola, Grassi, Grassini, Zonita. Accompagnatori: Fabrizio Fiorucci e Luigi Ardoino.

Categoria Cadetti maschile:
I.C. Pegli – I.C. Pra’ 7-3
I.C. Pegli: Divano, Garofalo, Palma, Piras, Quattrocchi, Bogi, Colella, Grassi, Guzzone, Rivanera, Saliani, Santora. Accompagnatori: Cinzia Giacoppo e Rolando Fabrini.
I.C. Pra’: Ferraris, Arrighi, Voicu, Grazzini, Lauciello, El Yamali, Paganelli, Biasotto, Bruzzone, Mangioni, Ferrari, Muzzioli, Minutolo. Accompagnatori: Mario Zelo ed Alberto Tassara.