Cronaca

Rischio terrorismo, Silp: “Manca il personale, occorre aumento del monte ore straordinario”

silp-cgil

Genova. “Aumentano i carichi di lavoro e gli obiettivi da vigilare per tutta la Polizia genovese: dalla Questura ai Commissariati alle Specialità (Stradale, Frontiera, Polfer, Postale, Reparto mobile, Scientifica, NOP, DIA , Reparto prevenzione crimine liguria curia, Autocentro, Telecomunicazioni eccetera). Manca il personale per garantire i servizi: Infatti da anni denunciamo che gli organici genovesi sono ampiamente sotto le piante organiche previste nel 1989 (Carenza quantificabile in media del 20-30%)”, lo dichiara Roberto Traverso, segretario provinciale del Silp Cgil.

Il sindacato di polizia ritiene che sia assolutamente necessario un congruo aumento del monte ore di straordinario per tutta la Polizia di Stato genovese per sopperire all’emergenza.

“Per questo ci rivolgeremo al Prefetto, al Questore e a tutti i Dirigenti delle Specialità della Polizia di Stato genovese per far richiede al Dipartimento della Pubblica Sicurezza un immediato stanziamento fondi – conclude Traverso – Ricordiamo che l’indennità di lavoro straordinario della Polizia di Stato italiana è una delle più malpagate d’Europa (in media nemmeno 10 euro l’ora: una vergogna)”.

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Genova24 è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Genova24 di restare un giornale gratuito.