Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Regionali, Paita: “Nessun accordo con forze di centrodestra, qualcuno faccia pubblica ammenda”

Liguria. “Avevo detto che non avrei fatto alleanze con nessuna forza di centrodestra. E così è. Mi candido alla presidenza della Regione Liguria da donna libera e coerente. Avrei potuto cercare compromessi per raggranellare qualche voto in più, ma questi mezzucci non fanno parte del mio carattere e della mia storia”. Lo afferma sul suo profilo Facebook il candidato del Pd e del centro sinistra per le prossime elezioni regionali Raffaella Paita.

Dichiarazioni che arrivano anche in risposta al documento dei 200 dissidenti del Pd genovese: “Avrei potuto fare come Salvini che prima ha fatto fuori Rixi per allearsi con Berlusconi e ora si allea persino con l’odiato Alfano, e invece noi andiamo avanti per la nostra strada, con il Pd, con l’unico progetto politico solido” aggiunge.

“Le alternative alla nostra candidatura non hanno nulla a che vedere con il futuro della Liguria: a destra c’è un’alleanza tra gente che in questi anni è stata divisa su tutto, è divisa su tutto a livello nazionale e tornerà a essere divisa su tutto dal primo giugno”.