Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Regionali, Giorgia Meloni a Genova: “Non vogliamo morire renziani” foto

"Renzi non è di destra nè di sinistra, ma è stato messo al suo posto per fare gli interessi delle lobby"

Genova. “Sono qui per avviare la nostra campagna elettorale a sostegno di Giovanni Toti. Ripartiamo dall’Italia e dagli italiani perché noi non vogliamo morire renziani e dove il centrodestra non vuole fare questa fine noi ci siamo per costruire coalizioni forti. Ora speriamo in un ottimo risultato”.

cronaca

Lo ha detto Giorgia Meloni, presidente di Fratelli d’Italia, a Genova per un’iniziativa elettorale a favore del candidato del centrodestra alle prossime regionali Toti.

“Speriamo – ha continuato – che da queste regionali si voglia lavorare per ripartire dalla coerenza, per costruire qualcosa di alternativo al renzismo, ad una politica sempre schierata con le grandi concentrazioni economiche, con i poteri forti, con le lobby, con la tecnocrazia europea che mortifica e mette in ginocchio l’economia reale”.

Il voto in Liguria e in generale nelle altre regioni andrà bene interpretato per capire da quali esperimenti i cittadini si sentono rappresentati. E certo è anche un test per il presidente del consiglio, in una regione tradizionalmente di sinistra. Dicono che Renzi sia un uomo di sinistra ma anche un po’ di destra: io penso invece che non stia nè da una parte nè dall’altra, ma sia stato messo al suo posto per fare gli interessi delle lobby”.