Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Regionali, Antonio Bruno candidato presidente per Altra Liguria

Il candidato: "Puntiamo a un modello di sinistra antiliberista sulla scia di ciò che già esiste in Grecia, Spagna ed America latina"

Genova. Altra Liguria correrà da sola o, meglio probabilmente insieme ai Verdi, alle prossime elezioni regionali e questa mattina ha ufficializzato il proprio candidato presidente. Si tratta di Antonio Bruno, insegnante, con una lunga esperienza politica in consiglio comunale (attualmente è capogruppo per la federazione della sinistra a Tursi) e nei movimenti.

cronaca

“In effetti speravo che ci fossero altre proposte di persone più giovani e più fresche ma non è stato così – spiega Bruno – e se si tratta di mantenere accesa una fiammella per un’alternativa al centro destra e al centro sinistra senza accordi post elettorali io ci sono. Cerchiamo di recuperare chi è sfiduciato rispetto all’idea di andare a votare perché pensa che la politica sia tutta uguale. Noi cercheremo di dimostrare che non lo è”.

Dopo alcuni tentativi, a cui in molti da entrambe le parti non hanno creduto, ogni ipotesi di convergenza con Rete a sinistra è sfumata: “Le dichiarazioni di Pastorino che non ha escluso un accordo post elettorale con Paita – prosegue il candidato presidente – e la diversa visione su alcuni temi come il terzo valico fanno sì che si sia un settore importante di società civile che non ha accettato un accordo. A Pastorino però faccio i miei migliori auguri per il risultato elettorale. Lui e rete a sinistra si rivolgono ai partiti di sinistra più tradizionali cercando una genuinità nei partiti, noi puntiamo invece a un modello di sinistra antiliberista sulla scia di ciò che già esiste in Grecia, Spagna ed America latina”.