Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Regionali 2015, Salvini chiude la porta: “Mai con Alfano”

Più informazioni su

Finale L. “Siamo qui per vincere le elezioni e vinceremo le regionali in Liguria perché siamo il partito più forte”. Lo ha detto il leader della Lega Nord Matteo Salvini oggi pomeriggio a Finale Ligure per il tour per la campagna elettorale con il Carroccio che ha fatto tappa nella località del ponente savonese. Il candidato è però Giovanni Toti di Forza Italia deciso dopo un accordo tra Berlusconi e lo stesso Salvini, a discapito di Edoardo Rixi e creando non pochi malumori nella Lega Nord e nel centro destra ligure.

Salvini incontra la base della Lega Nord Ligure

Ma Salvini ha già chiuso la porta in faccia a Toti su possibili aperture al Nuovo Centro Destra ad Alleanza Popolare per ampliare la coalizione di centro destra: “No dove c’è Alfano non c’è  Salvini, chi governo con Renzi non può stare con la Lega Nord, questo deve essere chiaro”.

“La base mugugna sì, è vero, c’è malumore sì, è vero, tuttavia credo che ora si possa partire assieme per questa campagna elettorale. La base della Lega ha sempre risposto presente e credo che sarà così anche questa volta” afferma il segretario provinciale della Lega Nord Paolo Ripamonti.

“Dopo una fase vibrante ci siamo, mi sembra che ci siano le condizioni per partire bene e ottenere un ottimo risultato alle elezioni” sottolinea il consigliere regionale della Lega Nord Francesco Bruzzone.

E per il segretario regionale Sonia Viale: “Serve cambiare pagina e ora dobbiamo partire forti sul territorio per far capire la nostra proposta politica di cambiamento per la Liguria. La gente vuole concretezza e soluzioni ai problemi e per questo crediamo di avere idee e programmi vincenti”.