Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Pensa di avere i ladri in casa e chiama i carabinieri che trovano i resti di un ‘coca party’ e lo denunciano

Più informazioni su

Genova. Ha chiamato i carabinieri credendo che in casa sua fosse ci fossero i ladri invece all’interno c’era la fidanzata con la quale qualche ora prima aveva fatto un ‘coca party’. I militari hanno trovato la droga su un tavolo e lo hanno denunciato.

Protagonista un imprenditore di 50 anni che vive in una lussuosa dimora nel quartiere di Albaro con la fidanzata russa di 30. Dopo la festa i due hanno litigato. L’uomo è uscito di casa e, quando è tornato, ha trovato la porta sbarrata e ha chiamato i carabinieri credendo che all’interno ci fossero i ladri.

I militari hanno invece trovato la donna che dormiva e tracce di cocaina su tavoli e specchi. I militari hanno poi rinvenuto anche una bustina con due grammi di droga. Per questo l’ imprenditore è stato denunciato a piede libero per detenzione di sostanza stupefacente e la donna segnalata all’ufficio territoriale del Governo.