Paita indagata, procura: "Avvisi di garanzia inoltrati nei tempi previsti" - Genova 24
Cronaca

Paita indagata, procura: “Avvisi di garanzia inoltrati nei tempi previsti”

procuratore genova Michele Di Lecce

Genova. “Gli avvisi di garanzia sono stati mandati nei tempi previsti e fisiologici di questo processo”. A dirlo è il procuratore capo di Genova Michele Di Lecce sull’indagine sull’alluvione del 2014, che vede indagate la candidata alla Regione Raffaella Paita e la dirigente della protezione civile regionale Gabriella Minervini per concorso in omicidio e disastro colposo.

Secondo i magistrati Paita e Minervini avrebbero “trascurato elementi per cui avrebbero potuto agire tempestivamente”.

Paita è stata convocata per l’interrogatorio per la prossima settimana mentre la Minervini sta ancora valutando se farsi interrogare o meno. L’inchiesta era partita sei mesi fa a carico di ignoti. Dopo sei mesi i magistrati hanno iscritto nel registro degli indagati Paita e Minervini e hanno notificato gli avvisi per la mancata allerta.