Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Naufragio nel Canale di Sicilia, strage di migranti: si temono 700 morti

Più informazioni su

Una ecatombre senza precedenti. Il naufragio delle scorse ore nel Canale di Sicilia rischia di battere ogni record e diventare la peggior strage di migranti di sempre.

Uomini donne e bambini si trovavano a bordo di un peschereccio partito da est di Tripoli. Secondo i testimoni erano centinaia di persone, stipate in 20 metri. L’allarme è scattato attorno alla mezzanotte, quando la barca si trovava a 70 chilometri dalle coste libiche.

Il primo ad intervenire è stato il mercantile portoghese King Jacob, ma quando la nave si stava avvicinando al peschereccio i migranti si sono spostati tutti sullo stesso, provocando un ribaltamento. Si temono oltre 700 morti.

Da ore è in corso un’operazione di soccorso imponente, con almeno 17 mezzi. Matteo Renzi ha convocato a Palazzo Chigi alle ore 17 i ministri Gentiloni, Alfano, Pinotti, Delrio e il sottosegretario Minniti per un incontro di emergenza.