Politica

Naufragio nel Canale di Sicilia, Lunardon (Pd): “Cordoglio, Europa dia risposte”

giovanni lunardon

Liguria. “Di fronte al terribile naufragio avvenuto questa notte nel canale di Sicilia, esprimo a nome mio e di tutto il PD ligure il più profondo cordoglio. Oggi doverosamente la nostra campagna elettorale si è fermata e il premier Matteo Renzi ha deciso di annullare il tour per le amministrative che avrebbe fatto tappa anche a Sanremo con la nostra candidata Raffaella Paita”. Così Giovanni Lunardon, segretario regionale PD Liguria, a proposito della strage di migranti avvenuta nelle scorse ore e del rinvio di tutte le iniziative politiche legate alla campagna elettorale.

“Non è certo il momento di fare campagna elettorale, tantomeno di strumentalizzare questa tragedia per portare avanti senza ritegno polemiche ciniche, come purtroppo esponenti di altre forze politiche stanno facendo proprio in queste ore”.

“Di fronte alle centinaia di vittime che hanno perso la vita nelle acque a Nord della Libia in un’immensa tragedia, purtroppo non la prima, ma forse la più grave mai accaduta, l’Europa deve riuscire a dare delle risposte. Il Mediterraneo – conclude Lunardon – è il cuore dell’Europa, è sempre più urgente una strategia euromediterranea che metta al centro il tema dei migranti, della gestione dei flussi, della loro accoglienza, della difesa dei loro diritti civili e del loro inserimento nel nostro mercato del lavoro”.

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Genova24 è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Genova24 di restare un giornale gratuito.