Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Migranti, Lega: “Rapallo non è attrezzata ad ospitarli, prima pensiamo agli italiani”

Più informazioni su

Rapallo. “Siamo lieti che il sindaco Bagnasco abbia l’altro giorno evitato l’incontro con il Prefetto di Genova che cercava, eseguendo un ordine del Ministero Dell’Interno, posti per i Migranti. Chiediamo però, fermamente, che ne ora ne mai venga trovata una struttura adatta all’ospitalità dei Migranti”. Lo scrive in una nota il direttivo della Lega Nord cittadino.

“Rapallo non è logisticamente attrezzata per ospitare queste persone che tentano un viaggio folle solo per la speranza di un eldorado che non esiste. Crediamo sia ora di fermare questa invasione silente che ha portato solo a 5000 morti nel mediterraneo e un sacco di problemi per il tessuto sociale italiano, ospitiamo migranti in strutture a 4 stelle e abbiamo italiani e anche Rapallesi che non arrivano a fine mese, aiutiamo prima i nostri cittadini e i nostri giovani che non trovano lavoro”, prosegue la nota.

“Saremo diventati razzisti o xenofobi ma vogliamo che prima in italia si pensi agli italiani e poi siamo pronti ad aiutare chiunque anche da subito nel loro paese d’origine. Speriamo inoltre che nessuno nella giunta Bagnasco abbia un rigurgito di buonismo pre-elettorale e corrà dal prefetto per indicare un sito idoneo a Rapallo per ospitare Migranti , si sa’ in tempo di elezioni per un voto di farebbe qualsiasi cosa , primo esempio la Candidata Paita che per vincere le primarie ha fatto votare cinesi e extracomunitari”, termina la nota.