Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Mezza Maratona, Storia in Piazza e Peglinbau, ma anche teatro e mercatini: cosa fare nel fine settimana foto

Decine di appuntamenti tra cultura, divertimento e sport

Genova. Nonostante il tempo uggioso non ci sarà da annoiarsi in questo fine settimana, a cominciare dalla sesta edizione della Storia in Piazza, che a palazzo Ducale propone un lungo viaggio nella storia del capitalismo, dalla sua preistoria per ripercorrere i luoghi dei suoi primi trionfi, la rivoluzione industriale e poi seguirne i percorsi, le crisi e i mutamenti fino al presente. Quattro giorni densi di eventi, a cura di Donald Sassoon con Luca Borzani, Alessandro Cavalli  e Antonio Gibelli.

Per gli amanti dello sport, invece, c’è la Mezza Maratona di Genova, giunta ormai alla sua 11° edizione, evento sportivo atteso da moltissimi runner e organizzato dall’Associazione Podistica Peralto con il Patrocinio del Comune di Genova e della Regione Liguria. Domani, domenica 19, nei 21,097 Km di percorso della marcia competitiva, i corridori potranno incontrare scenari diversissimi, attraversando il centro storico per arrivare a toccare l’antico borgo di Boccadasse e poi ritornare sulla strada Sopralevata godendo di una vista unica sul porto, un’esperienza affascinante e suggestiva che ha incuriosito ed attirato molti sportivi nazionali e internazionali.

Ritorna anche la Fiera internazionale del disco, cd e vinile, giunta ormai all’8° edizione, sabato 18 e domenica 19 dalle 10 alle 19 nei Magazzini del Cotone (Modulo 7). Questa edizione sarà più bella e interessante che mai, in occasione del Record store day 2015.

Poi c’è “Repessin”, un mercatino dell’usato, del riuso e del collezionismo amatoriale in programma oggi (sabato 18) nel Sestiere della Maddalena. Lo organizza l’associazione A.Ma in collaborazione con il Civ Maddalena dalle 11 alle 18.30 nel Sestiere della Maddalena.

Torna a Pegli la kermesse dedicata al migliore amico dell’uomo, Peglinbau. Oggi (sabato 18) alle 14.30 in largo Calasetta sfilata di cani fantasia e di razza votati dai bambini (iscrizioni sul posto). A seguire merenda e omaggi offerti dagli sponsor e dai negozi Civ per tutti i partecipanti. Ma tanti anche gli appuntamenti per la giornata di domani.

Per quanto riguarda il teatro, decimo appuntamento con la stagione 2014/2015 a cura di Narramondo Teatro all’Altrove, stavolta con uno spettacolo interamente prodotto dalla compagnia di Nicola Pannelli: si tratta di Ingannati, in scena stasera (sabato 18, alle ore 21).

L’anatra all’arancia di Marc-Gilbert Sauvajon, in scena al Teatro della Gioventù da oggi al 23 aprile come anteprima, dal 24 aprile al 7 giugno come repliche.

Torna in scena, dopo gli spettacoli di marzo e il successo della scorsa stagione, Ugo Dighero all’Archivolto con Apocalisse di Niccolò Ammaniti e la regia di Giorgio Gallione. Da martedì 14 a sabato 18 aprile alle 21 lo spettacolo è ospitato dalla Sala Mercato del teatro Modena.

Liberamente ispirato alle avventure di Pinocchio, arriva sabato 18 (ore 20.30) e domenica 19 aprile (ore 18.30) al Teatro della Tosse, Pinocchio, storia di un burattino di Carlo Collodi.

Sabato 18 aprile, alle 21, va in scena al Teatro Akropolis il pluripremiato InCertiCorpi del Teatri dei Venti.

Una serata dedicata alla musica e canzone francese in un ritmo in crescendo. Al Politeama Genovese il balletto di Milano propone Chansons…Boléro (18 aprile ore 21, 19 aprile ore 16).

Domenica 19 aprile, alle 21 (in replica domenica 26 aprile), al Teatro Akropolis debutto nazionale di Morte di Zarathustra: lo spettacolo, parte di un progetto più ampio che comprende la pubblicazione di un libro, che porta lo stesso titolo e un percorso di ricerca condotto con un gruppo di attori a Teatro Akropolis.

Sabato 18 aprile alle 21 al Teatro del Levante di Sori c’è lo spettacolo vincitore del premio nazionale Intransito 2013 artisti under 35: Milena un cabaret suicida di Raffaele Rezzonico ed Elisa Bottiglieri, con Elisa Bottiglieri.

Grigory Sokolov, uno dei più grandi pianisti viventi è sabato 18 aprile a Genova, al Teatro Carlo Felice, recuperando la data inizialmente prevista per il 23 febbraio.

La Claque ospita sabato 18 aprile alle 22 il rapper Ghemon. L’album “ORCHIdee” racconta i giorni di Gianluca/Ghemon e quelli di tutti noi, nell’appassionato dialogo interiore di un ragazzo di trent’anni deciso a realizzare i suoi sogni.

A Chiavari, infine, c’è “Obiettivo Benessere”, rassegna espositiva nella tensostruttura di Villa Rocca (sabato e domenica dalle 10 alle 20).

Qui tutti gli eventi nel dettaglio.