Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Lutto nel mondo del calcio, il 22enne Paolo Ceccarelli non ce l’ha fatta

Il giovane è deceduto oggi all'ospedale San Martino, dove era ricoverato da domenica scorsa

Genova. Ha lottato, ma alla fine si è dovuto arrendere: Paolo Ceccarelli è deceduto attorno alle 13.30 di oggi all’ospedale San Martino, dove era ricoverato da domenica sera.

La lunga operazione delle scorse ore non è servita a salvare la vita al giovane calciatore del Cogoleto Calcio, colpito da aneurisma celebrale dopo l’incontro contro la Rivarolese.

Paolo, 22 anni appena, aveva accusato un improvviso malore, arrivato dopo una domenica normale, come tante, in cui aveva anche messo a segno una doppietta. Le sue condizioni erano apparse da subito gravissime.

I medici del San Martino lo avevano operato per ridurre l’ematoma al cervello, un intervento delicato durato sei ore. Il ragazzo era ricoverato in coma farmacologico nel reparto di rianimazione del nosocomio genovese.