Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Gran Fondo Milano-Sanremo, quasi ottocento iscritti per un’edizione di successo

Quinta posizione per il dianese Niccolò Bonifazio

Genova. Si è brillantemente svolta domenica 26 aprile la 45ª edizione della Granfondo Milano-Sanremo cicloturistica, manifestazione ormai tra le più longeve in assoluto a livello mondiale, che anche quest’anno ha annoverato tra i partenti ciclisti provenienti da ogni angolo del pianeta, come Stati Uniti e Australia e per la prima volta presente, inoltre, una folta rappresentanza di corridori dalla Grecia e dalla Russia e addirittura dalla Cina.

Gli atleti sono giunti desiderosi di mettersi alla prova, su uno dei percorsi più storici ed affascinanti del ciclismo.

Soddisfatto, Fabrizio Fusini, il presidente dell’ U.C.Sanremo, sodalizio che organizza ininterrottamente da 45 anni la manifestazione: “Quest’anno, vista la concomitanza del nostro evento con l’Expo 2015 e la conseguente difficoltà ad organizzare la logistica della partenza a Milano, si temeva di dover rinunciare all’organizzazione della 45ª edizione e di rimandare l’evento al 2016. Poi la volontà di mantenere una continuità sportiva unica a livello internazionale, ha prevalso e abbiamo optato per l’anticipazione della corsa ad aprile. Questa situazione purtroppo ci ha relativamente penalizzato a livello di partecipazione, con 768 iscritti, un numero comunque davvero superiore alle previsioni“.

E ancora: “Colgo l’occasione per ringraziare tutti gli atleti che si sono cimentati sui quasi 300 chilometri della corsa in linea più lunga del mondo, nonostante la data decisamente troppo anticipata per la normale preparazione atletica. L’anno prossimo torneremo al periodo consueto di giugno e probabilmente ci saranno molte novità atte a rendere la nostra Granfondo ancora più attraente ed interessante, nell’ottica di continuo miglioramento che da sempre perseguiamo”.

Anche gli atleti del sodalizio sanremese hanno partecipato numerosi all’evento, molti prestando la loro opera come volontari nell’organizzazione, e altri portando invece brillantemente a termine i 300 km di corsa, come Cristian Cappuzzo, Sandro Lanteri, Marcello Pallanca, Andrea Simondo, Mauro Viroletti, nonchè due rappresentanti del gentil sesso, anche loro giunte felicemente al traguardo di corso Garibaldi: Michela Marinescu e Laura Semeria. Un ringraziamento va al Comune a tutte le forze dell’ordine che hanno dato una mano e a tutti i volontari.

Il tour operator Nyala Wonder Travel ha come di consueto affiancato l’organizzazione sportiva, curando la comunicazione e l’accoglienza dei partecipanti a Milano e a Sanremo.