Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Giornata mondiale per la sicurezza sul lavoro: Cgil, Cisl e Uil incontrano il Prefetto di Genova

Genova. In occasione del 28 aprile 2015 Giornata Mondiale per la Salute e Sicurezza sul Lavoro, Cgil, Cisl e Uil domani incontreranno il Prefetto di Genova per chiedere alle istituzioni e al Governo una lotta più decisa per la riduzione delle vittime sul lavoro.

I sindacati “intendono allargare l’iniziativa alla lotta alle sostanze cancerogene e soprattutto alla messa al bando totale dell’amianto: un primo risultato ottenuto dai sindacati è stato l’accesso al Fondo Vittime dell’amianto per le persone malate di mesotelioma anche come semplici cittadini, per esposizione familiare e ambientale”. Con questo risultato Cgil, Cisl, Uil “hanno garantito la solidarietà e la protezione sociale a vittime inconsapevoli e incolpevoli dell’esposizione all’amianto nella normale vita quotidiana, a fronte della vergognosa sentenza del processo Eternit che ha negato la giustizia a tante vittime sia tra i lavoratori che tra i cittadini”.

Gli ultimi dati Inail disponibili certificano che in Liguria gli infortuni sul lavoro sono passati dai 28.488 (2011) ai 25.626 (2012). Gli infortuni mortali, invece, sono passati da 28 (2011) a 43 (2012) e 34 (2013).

In Provincia di Genova gli infortuni sul lavoro risultano 12.678 (2013) e 12.311 (2014), mentre gli infortuni mortali sono 15 (2013) e 14 (2014).