Genova

Multa non valida se nel verbale manca la foto, tutor “bocciato” dal giudice di pace

Savona Tutor A6

Genova. La multa per eccesso di velocità effettuata con il tutor, che stabilisce la velocità media di un veicolo, non è valida se nella notifica della polizia stradale non viene inviata la foto del mezzo in questione.

E’ quanto ha stabilito il giudice di pace del tribunale di Alessandria, che nei giorni scorsi ha assolto il legale rappresentante di un’azienda genovese, la cui auto di servizio era stata “beccata” a procedere oltre il limite di
velocità sulla A26.

Il giudice ha accolto le richieste degli avvocati difensori della ditta, Giuseppe Maria Gallo e Francesca Meus, che avevano sottolineato come in mancanza dell’invio dei rilievi fotografici mancasse la prova della violazione. Il giudice di pace ha accolto la motivazione e annullato la multa.

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Genova24 è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Genova24 di restare un giornale gratuito.