Expo 2015, il Comune "dimentica" il Ponente, Avvenente chiede annessione ad Arenzano - Genova 24
La provocazione

Expo 2015, il Comune “dimentica” il Ponente, Avvenente chiede annessione ad Arenzano

Giardino all'Italiana di Villa Duchessa di Galliera

Genova. “Se il Ponente non è Genova io chiedo formalmente l’annessione al Comune di Arenzano”, è la provocazione del presidente del Municipio Ponente di Genova Mauro Avvenente, dopo aver visto che sul depliant del Comune di Genova per Expo 2015  è stato escluso il Ponente genovese.

Il territorio, le eccellenze, i suoi parchi, le ville storiche, l’entroterra, il pesto, niente viene preso in considerazione – continua Avvenente – non c’è neanche una riga che parli del Ponente e delle sue eccellenze“. In un’altra pubblicazione per promuovere il turismo a Genova per Expo, la questione non cambia con il Ponente escluso a partire dal titolo: “Genova moderna, percorsi tra Levante e il centro”.

I cittadini, spiega Avvenente sono infuriati: “Questa città, che nei confronti del Ponente troppo spesso è matrigna,
deve dirci chiaramente se ci considera parte di essa oppure no. Se ci considera deve cestinare questi depliant e farne di nuovi con le eccellenze del territorio del Ponente, noi siamo stufi di essere considerati cittadini di serie B e a volte anche di serie C”.

Più informazioni