Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Entella, pronto Aglietti, manca solo l’ufficialità

Chiavari. Alfredo Aglietti sarà il nuovo allenatore dell’Entella, manca solo l’annuncio ufficiale: sarà lui a sostituire Luca Prina esonerato questa mattina.

Aglietti si è liberato dal Novara con cui aveva un contratto fino al 2016. Ad Aglietti è stato proposto di guidare l’Entella fino alla fine del campionato e nella prossima stagione.

Come allenatore ha cominciato nel 2004 con il Rondinella. La stagione successiva guida l’AS Sestese in Serie D e nel 2006 passa al Viareggio con cui conquista il primo posto nel Girone E della Serie D e la promozione in C2. Nel 2007/2008 raggiunge una salvezza ottenuta nei play out, mentre nella stagione 2008/2009 ottiene il secondo posto, che consentirà la promozione in Prima Divisione Nazionale, dopo il verdetto del Consiglio Federale.

Per la stagione successiva è ingaggiato dalla Sampdoria come allenatore della squadra primavera. Porta la squadra fino in semifinale di campionato, dove perde 4-1 il derby contro il Genoa.

Dal 2010 è l’allenatore dell’Empoli in Serie B. Viene confermato sulla panchina azzurra anche nella stagione successiva, prima di essere esonerato il 2 ottobre 2011.

Nel mese di febbraio 2012 viene richiamato sulla panchina azzurra dell’Empoli, subentrando a Guido Carboni. Il 18 giugno seguente lascia l’Empoli.

Dopo cinque mesi, il 17 novembre, viene ingaggiato dal Novara con cui, partendo dalla zona retrocessione raggiunge al termine del torneo le semifinali dei play-off promozione. Esonerato il successivo 18 novembre 2013, a causa dello scarso rendimento della squadra azzurra e sostituito da Alessandro Calori, gli subentra a sua volta il 16 febbraio 2014. Il 7 giugno 2014, all’indomani della sconfitta nei play-out d’andata contro il Varese per 2-0, è esonerato dal ruolo.