Politica

Elezioni regionali, Pastorino: “Attacchi di Renzi determinati dalla crescita del mio consenso”

Luca Pastorino

Liguria. “Gli attacchi di Renzi nei miei confronti, riportati oggi dai maggiori quotidiani nazionali, nascondono la palese difficoltà in cui si trova la candidata Paita con una parte del partito che non condivide il percorso fatto durante le primarie e gli ultimi sondaggi che la danno in evidente perdita di consenso (quasi 5 punti in meno di una settimana)”.

Così dichiara Luca Pastorino, candidato di Rete a sinistra, oggi attaccato sulla stampa nazionale da Matteo Renzi.

“Da giorni il Pd porta avanti la polemica sul voto utile, io non credo che i liguri siano interessati a esprimere un voto utile per qualcuno il cui solo argomento è la vittoria di Toti, credo invece che i liguri si chiedano quale candidato può essere il più bravo a guidare la loro regione. Infine, la notizia è che pur essendo partito solo da pochi giorni i sondaggi mi danno già intorno al venti per cento, e questo la dice lunga su quale possa essere potenzialmente la risposta dei liguri”.

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Genova24 è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Genova24 di restare un giornale gratuito.