Politica

Elezioni Liguria, Sanza (Cd): “Ripartire da primarie o centrosinistra è suk”

Liguria. ​”E’ sempre spiacevole fare la parte di chi l’aveva detto, ma di fronte a un centrosinistra ligure ridotto a porta girevole, con l’ultimo esempio di “Liguria cambia” che in poche settimane si materializza e si smaterializza in coalizione, l’unico commento possibile è l’avevamo detto”. Lo dichiara in una nota il responsabile dell’ufficio di presidenza nazionale di Centro Democratico Angelo Sanza.

“Avevamo segnalato ai vertici del Pd ligure che per non smarrirsi nel suk delle richieste di posti e candidature, tra movimenti che nascono come funghi e si scoprono d’incanto di centrosinistra, l’unica soluzione era e rimane quella di ripartire dalle primarie: chi vi ha partecipato, chi c’era e c’è ancora, con lealtà e serietà come Centro Democratico che ha candidato il suo segretario regionale Massimiliano Tovo ed ha una sola linea in tutta Italia, di alleato stabile del Pd nel centrosinistra, non è uguale a chi arriva all’ultimo come se partecipasse ad una riffa. Se non

“Ci si dà un metodo, riparte​ndo​ dalle primarie – conclude Sanza – è chiaro che tutti sono autorizzati a fare la voce grossa. Ma così i problemi per la candidata presidente Paita e per la coalizione aumenteranno anziché diminuire”.