Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Classifica di gradimento dei sindaci: Marco Doria risale qualche gradino, ma si inchioda al 58° posto

E' il terzo tra i liguri

Più informazioni su

Genova. C’è chi sale e c’è chi scende. Per il decimo anno consecutivo, Ipr Marketing ha realizzato per Il Sole 24 ore il “Governance Poll”, ossia la classifica del livello di gradimento e consenso dei sindaci delle città capoluogo d’Italia da parte dei cittadini. Il sindaco di Genova Marco Doria, recupera qualche posizione e si piazza al 58° posto rispetto al 76° dell’anno scorso, ma dal 2012 e dal 2013, in cui era tra i più amati d’Italia, ha perso molti consensi.

A guidare la classifica è Dario Nardella, sindaco di Firenze, che ha il 65 per cento dei consensi, cioè 5.8 punti in più rispetto al 2014 anno della sua vittoria elettorale. Sul podio Antonio Decaro, sindaco di Bari che ha il 64 per cento dei gradimenti, e Giorgio Gori, primo cittadino di Bergamo con il 63 per cento (+9.5 per cento rispetto all’ultima rilevazione).

E tra i liguri? Il più in alto in classifica è il primo cittadino di Imperia Carlo Capacci, che nonostante abbia perso 16.1 punti rispetto all’anno della sua elezione (era il 2012) guida la sotto-classifica ligure piazzandosi anche al 7° posto in quella generale.

Il sindaco di Savona Federico Berruti è il secondo sindaco più amato della nostra Regione e il 28° tra quelli italiani: rispetto al 2011, anno in cui era stato eletto con il 58 per cento delle preferenze, il consenso nei suoi confronti è rimasto praticamente immutato, calando solo di mezzo punto percentuale.

Il sindaco di Genova Marco Doria, invece, è al 58° posto della classifica generale ed è medaglia di bronzo tra i primi cittadini liguri: rispetto al 2012, il consenso nei suoi confronti è calato di 7.2 punti passando dal 59.7 al 52.5. Ultimo dei liguri Massimo Federici di La Spezia, al 63° posto con un calo di un punto percentuale rispetto a tre anni fa (da 52.5 a 51.5).