Case occupate e furti di luce: arresti e denunce a Genova - Genova 24
A pra' e in via della maddalena

Case occupate e furti di luce: arresti e denunce a Genova

via della maddalena

Genova. Ancora arresti e denunce a Genova per occupazioni di case e furti di energia elettrica. Il primo caso in via della Maddalena, dove i carabinieri della Stazione di San Teodoro e Scali hanno denunciato 4 tunisini per invasione di edifici, ingresso e soggiorno illegale nel territorio dello Stato.

I quattro sono stati sorpresi ad occupare abusivamente un immobile in via della Maddalena, di proprietà di una anziana signora residente nel levante genovese.

Un arresto, invece, è avvenuto in via delle Benedicta a Pra’, dove i militari di Arenzano, al termine di accertamenti, hanno scoperto un uomo di origine triestina, residente a Genova, che rubava energia elettrica dal contatore condominiale di proprietà del Comune di Genova.

L’arrestato è stato condotto presso la propria abitazione, agli arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo.