Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Calcio, Promozione, girone A: Arenzano salvo, Cogoleto no… nonostante la manita alla Rivarolese risultati

Pareggio in extremis per il Borzoli che disputerà i play out

AlbengaBragno 1-0 (al 12° Calcagno)

Gli ingauni scendono in campo con l’intenzione di non concedere favori di sorta e il risultato finale inguaia (scusate il gioco di parole) il Bragno, cui domenica prossima potrebbe non bastare un successo con l’Arenzano per essere certo di non dover giocare i play out.

AlbissolaCarlin’s Boys 2-3 (al 50° Sofia, al 74° Granvillano) (al 31° e 32° Espinal, al 48° Tarantola)

Scivolone interno dell’Albissola, ora costretta a fare risultato nel prossimo turno, a Loano, per non subire un eventuale sorpasso del Bragno, con conseguente rischio play out.

ArenzanoLegino 2-1 (al 60° Pastorino, al 67° Andrea Anselmo) (al 70°Molinari)

Salvezza matematica per i genovesi, con un turno di anticipo, grazie al giovane Pastorino, che sblocca il risultato dopo un’ora di gioco, mentre la rete del savonese Molinari serve solo come contraltare a quella, di tre minuti prima, di Anselmo, che aveva portato l’Arenzano in vantaggio di due reti.

Campomorone  – Varazze 1-0 (al 35° Bevegni su rigore)

Niente da fare per i rivieraschi… le speranze di salvezza a questo punto sembrano dover passare quasi obbligatoriamente tramite gli spareggi.

CerialeBorzoli 2-2 (al 5° Giovinazzo, al 35° Di Clemente) (al 26° e 95° Gazzano)

Un pari (raggiunto su rigore dal Borzoli al termine dei minuti di recupero), che probabilmente servirà solo per la definizione dell’avversario dei play out.

RivaroleseCogoleto 1-5 (al 27°Piovesan) (al 18° e 40° Rossi, al 47° Bruzzone, al 65° e 85° Ceccarelli)

Un risultato che aumenta il rammarico dei granata… cinque squilli di tromba suonati fuori tempo massimo, ma che potranno dare la stura a un prossimo campionato di Prima Categoria di rivalsa.

Taggia-Loanesi 0-0

Un punto d’oro per i taggiaschi, mentre i loanesi vedono allontanarsi il sogno play off.

Voltrese-Serra Riccò 1-2 (al 63° Icardi) (al 19°Albanese, al 50° Ronco)

Un Serra Riccò che non ti aspetti (oppure una Voltrese ?) scende vicino al mare e si prende tre punti in casa dei secondi in classifica… un messaggio chiaro per gridare “ci siamo anche noi a giocarci il passaggio in Eccellenza”.