Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Calcio, Prima Categoria, girone B: il Bargagli passa direttamente alla finale dei play off risultati

La Rossiglionese mantiene due punti di vantaggio sull'AGV

Genova.  Il Bargagli regola, con un classico risultato all’inglese (2-0), la Ronchese e festeggia così il passaggio diretto alla finale dei play off, che permetterà a chi vince di salire in Promozione.

La Ronchese, ha comunque ancora la possibilità di giocare lo spareggio con la Pegliese, qualora riuscisse, nell’ultimo turno, a superare in classifica la Ruentes, che è avanti di una lunghezza.

I tigullini hanno perso una grossa occasione, facendosi superare dal San Lorenzo della Costa per 3-2, una vittoria che consente a questi ultimi di agganciare il Burlando, col quale condivide ora l’ultimo gradino della graduatoria.

Il Burlando ha infatti pareggiato (3-3) con i neo campioni della Corniglianese, che – pur dopo aver festeggiato la promozione – hanno onorato il campionato, dimostrandosi sordi alla disperazione sportiva degli avversari.

Tra i ” cornigiotti” da segnalare la tripletta del bomber Mirco Vassallo, che ha raggiunto l’importante cifra delle venti reti, al pari di Cocuzza dell’Anpi Casassa.

Con il pareggio a occhiali (0-0), ottenuto sul terreno della Cella, la Pegliese ha conquistato matematicamente il terzo posto, posizione favorevole nella semifinale play off, in cui avrà come avversaria la Ruentes oppure la Ronchese.

In zona play out, da segnalare la vittoria dell’AGV per 1-0 (rete di Bruzzese) in casa del Pieve Ligure, un successo che consente ai ragazzi di Massimo Rapetti di portarsi al quintultimo posto, a due punti dalla Rossiglionese (al momento salva e con due preziosi punti di vantaggio); i bianconeri della Valle Stura hanno regolato (1-0 a domicilio) gli Amici Marassi.

Vince anche il Merlino, che espugna il terreno del Rapid Nozarego, alimentando le speranze di potersi giocare la salvezza attraverso i play out.

La Praese festeggia la salvezza sul terreno del “G.B.Ferrando”, davanti ai propri tifosi, rifilando un poker di reti (Fravega, Galasso, Nania e Olcese) all’ Anpi Casassa.