Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

A 96 anni apre il primo home restaurant di Genova: sabato l’inaugurazione fotogallery

L'antica cucina ligure nelle ricette di nonna Leonilda

Genova. Sta per compiere 96 anni e per il suo compleanno ha deciso di inaugurare il primo home restaurant di Genova. Parliamo di nonna Leo, al secolo Leonilda Tomasinelli, che insieme al nipote ha deciso di dare il via a questa nuova iniziativa imprenditoriale.

L'home restaurant di nonna Leonilda

Le porte della sua casa ad Albaro (in via Righetti) si apriranno sabato sera per l’inaugurazione, a cui si potrà partecipare gratuitamente, ma previa prenotazione. Per l’occasione è stato creato anche un apposito evento su Facebook, “Leonilde”.

“Dalle ore 18 alle ore 22 siete invitati al mio compleanno e all’inaugurazione del mio Home restaurant (il primo aperto a Genova) – si legge sulla pagina dell’evento – Partecipazione gratuita, dovete solo prenotarvi tramite il mio sito nonnaleo.it oppure al 335370052. Vi aspetto numerosi”.

Nell’home restaurant di nonna Leonilda potrete gustare una moltitudine di piatti liguri, tra cui le seppie con i piselli, lo stoccafisso accomodato, la panissa, il polpettone, le varie torte di verdure, il ‘tocco’, il minestrone di una volta, il coniglio alla genovese, la focaccia di Recco, la farinata, la torta Sacripantina, il castagnaccio e molto altro ancora.

“Mi è venuto in mente di aprire l’home restaurant perché non si mangia più come si mangiava una volta. Noi facciamo tutto in casa e a mano, dal pane alla pasta – dichiara nonna Leonilda – ho ancora un libretto di ricette dell’800 di mia nonna, anche se ormai le conosco a memoria. Mi è sembrato giusto tramandare queste conoscenze ai miei nipoti e dare il via a questa attività perché la tradizione non muoia”.