A roma

Sincro, Esordienti A e Ragazze: la Rari Nantes Bogliasco ha partecipato ai campionati invernali categoria

Il commento del tecnico Aurora Sarlo alla prova delle sue atlete

Bogliasco. Il Centro Federale di Pietralata a Roma ha ospitato i campionati invernali categoria Esordienti A e Ragazze. Si è trattato di gare nazionali di esercizi obbligatori valide per la qualifica ai campionati estivi di categoria.

Nel dettaglio, per la categoria Esordienti A: 397 le atlete in gara, punteggio minimo di qualifica 50,000. A rappresentare la Rari Nantes Bogliasco: Francesca Crovetto, Elena Del Fante, Caterina Vassallo, Beatrice Petta, Giorgia Macino, Annasilva Ferrando, Gaia Federici.

Il commento del tecnico Aurora Sarlo: “Complimenti a Francesca Crovetto che occupa la 42ª posizione in classifica a livello nazionale con 59,107 punti, e incrementa il suo punteggio personale di 3 punti, ottenendo così a pieni voti la qualifica per i campionati estivi. Insieme a lei la compagna di squadra Elena Del Fante che si piazza al 195° posto con 51,916. E’ un gruppo giovanissimo, prevalentemente composto da atlete del primo anno di categoria“.

“L’inesperienza – sottolinea – ha sicuramente influito sulla prestazione, sono gare lunghe, durano in media dalle quattro alle cinque ore, e mantenere la concentrazione non è semplice. Questo, sommato a qualche errore, non ha permesso al resto delle atlete di ottenere il punteggio di qualifica necessario per il campionato estivo (50,000). Per le atlete non qualificate vi sarà comunque un’ulteriore possibilità. Potranno ottenere la qualifica al campionato estivo attraverso una gara regionale, dove il punteggio sarà però maggiorato di due punti (52,000). Le qualità ci sono, la passione e la voglia di migliorare anche. Si continuerà quindi a lavorare per consolidare le basi e innalzare le prestazioni tecniche delle nostre atlete e a preparare gli esercizi liberi per i campionati estivi”.

Per la categoria Ragazze: 425 le atlete in gara, punteggio minimo di qualifica 56,000. A rappresentare la Rari Nantes Bogliasco: Beatrice Pulinas, Adriana Camposaragna, Silvia De Marchi, Gaia Ravina, Carolina Cavolini, Matilde Petta, Chiara Tubino.

“Complimenti – dice Aurora Sarlo – a Beatrice Pulinas che si piazza al 17° posto della classifica nazionale con 69,046 su 425 atlete, seguita dalle compagne di squadra Adriana Camposaragna (48 con 66,614 punti), Silvia De Marchi (60 con 66,081 punti), Gaia Ravina (264 con 58,703 punti), Carolina Cavolini (272 con 58,312 punti), Matilde Petta (309 con 57,186 punti) e Chiara Tubino (315 con 56,889 punti)”.

Tutte le nostre atlete – prosegue Sarlo – hanno ottenuto la qualifica ai campionati estivi di categoria e la somma dei loro punteggi ci posiziona al 13° posto nella classifica di società. Sono contenta perché è un gruppo con cui lavoro da quattro anni e sul quale stiamo investendo molto. Il bilancio del campionato è sicuramente positivo, alcune delle nostre atlete che si erano già distinte in precedenza hanno ottenuto un buon piazzamento e la classifica di società conferma il nostro miglioramento”.

Le ragazze hanno avuto una grande crescita, non solo a livello tecnico ma anche e soprattutto a livello mentale. Hanno gestito molto bene la gara, rimanendo concentrate fino alla fine. Questo deve essere un punto di partenza, ora dobbiamo continuare a lavorare, per migliorare sempre di più. Il lavoro da fare è tanto, il primo appuntamento sarà una gara regionale di qualifica per i singoli e i doppi, in cui le atlete dovranno ottenere un punteggio minimo di qualifica di 62,000 punti. Nel mentre – conclude – prepareremo la squadra e il combinato con la collaborazione di Giovanna Burlando, e alcune delle atlete saranno anche impegnate nel campionato estivo di leva assoluta”.

Nelle foto: le due squadre della Rari Nantes Bogliasco.