Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Serie D maschile: Fulgor verso la salvezza, mentre Santa Sabina attende

Genova. Con la serie C a riposo, i riflettori sono sulla serie D, dove playoff e playout proseguono. I campionati conclusi regalano le emozioni più forti proprio in queste giornate, con le sfide per definire promozioni e retrocessioni. Le genovesi, sempre tra le protagoniste, avranno ancora molto da dire nelle prossime settimane.

Si è chiusa la settimana scorsa la prima fase dei playoff di serie D, con la “bella” tra Admo Volley e Maremola Volley; come già accaduto nel ritorno, anche l’ultimo match, disputato a Lavagna, è stato combattuto fino allo spasimo, son cinque lunghissimi set, conclusi al tie break da un netto 15-10 per gli ospiti che non rende pieno merito alla bellezza dell’incontro. Maremola passa oltre, dunque, mentre l’Admo affronterà il girone dei perdenti insieme a Planet Volley, Avis Futura Bertoni e Luni Project, eliminate con un secco 2-0 nelle settimane scorse.

I playout hanno visto una sola gara nelle palestre, questa settimana; nel gruppo 1, un girone a tre squadre, il Loano Volley ha travolto l’Adpsm13 Rapallo con un 3-0 che non ha lasciato margini di discussione sui migliori in campo (25-169, 28-26, 25-20). Con ancora tre gare da disputare, il Loano cerca di inseguire I Golfi Alassio – Diano, favoriti e a punteggio pieno. L’ultima gara è prevista per il 23 maggio.

Nel secondo raggruppamento, a riposo in questa settimana, Fulgor e Spedia Volley hanno superato rispettivamente Zephyr Trading La Spezia e Fincom Petroli Sanremo. Dopo la pausa pasquale, anche questo raggruppamento riprenderà il via, passando alla prossima fase degli scontri diretti: sabato 11 a Sanremo la Fincom ospiterà la Zephyr Trading, mentre domenica 12 sarà il momento della Spedia di fare gli onori di casa con la Fulgor. Spareggi inclusi, tutto dovrebbe concludersi entro il 26 maggio.

Andrea Bosio