Rixi: "Campagna elettorale per deburlandizzare la Liguria" - Genova 24
Regionali 2015

Rixi: “Campagna elettorale per deburlandizzare la Liguria” fotogallery

Liguria. “Io credo che sia un ottimo inizio, o meglio, un ottimo proseguimento, visto che da più di 30 giorni siamo in campagna elettorale”. Questo il primo commento a caldo di Edoardo Rixi dopo l’evento al Teatro della Gioventù in cui Matteo Salvini lo ha lanciato come candidato alla presidenza della Regione Liguria non solo della Lega Nord, ma anche del centro destra (escluso l’Ncd): “C’è voglia di cambiare e mi auguro che le forze centro destra si ricompattino per strappare a Burlando e alla Paita questa regione”, auspica Rixi, che ha indossato una maglietta con la scritta Deburlandizziamo la Liguria, Rixi presidente: “La maglietta è contro un sistema di potere, noi vogliamo creare una Liguria diversa che assomigli a Barcellona e alla Catalogna più che a delle realtà di dismissione e di povertà che sono tipiche del Paese e dell’Europa”.

Il Teatro è pieno di sostenitori: “La cosa importante – dice Rixi – è che in questa sala c’è quel popolo che tutti dicono di moderati, che vuole andare alle urne, farsi contare e soprattutto che vuole contare. Questa è una lotta per liberare le forze sane di questa regione e per far ripartire l’economia della Liguria, una vera e propria lotta di liberazione”.