Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Promozione, girone B: Il Baiardo frena, il Canaletto anche… risultati

Il Lerici Castle torna in corsa

Genova.  Frena la capolista Baiardo, che non va oltre l’1-1 casalingo con l’ottimo Athletic; al goal ospite di Marraffa, risponde Belfiore, sempre più capocannoniere del torneo.

Ma non ne approfitta il Canaletto, che perde una clamorosa occasione, facendosi imporre il pareggio dal Casarza, in un botta e risposta racchiuso in sette minuti, dal 58° al 65°, quando Maggiore porta in vantaggio la vice capolista e Grezzi riporta il risultato sui binari della parità.

E così, si riporta sotto il Lerici Castle, che s’impone per 4-2 sul terreno del Camogli Avegno, avvicinandosi al Canaletto (un punto sotto) ad al Baiardo stesso (meno tre).

Pirotecnico 3-3 tra Real Valdivara e Little Club Genoa; a rete vanno Backaj (su rigore), Rei e Lunghi per gli uomini del presidente Schiaffino, mentre i goal “genoani” sono di Grasselli (doppietta) ed Altamore.

Marchi e Cerone consentono alla Tarros Sarzanese di vincere il confronto col Lagaccio e di consolidare il quinto posto, utile per accedere alle finali play off.

Solo nei minuti finali, il Moconesi agguanta il Don Bosco Spezia, passato in vantaggio con Ferdani al 5°ed è Oneto (uno dei migliori) ad evitare la sconfitta dei giocatori della Val Fontanabuona.

Il match salvezza tra Val d’Aveto ed Ortonovo premia questi ultimi, che espugnano il terreno degli “Yeti” (2-0), mentre la sfida tra Leivi e San Desiderio premia i chiavaresi, che segnano con Agathe al 97° minuto.