Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Pallanuoto: Settebello e Setterosa verso la World League

Sette convocati della Pro Recco, tre del Rapallo, una del Bogliasco

Genova. Tre appuntamenti in Italia per la manifestazione internazionale itinerante di pallanuoto nel mese di marzo. Due per il Settebello di Alessandro Campagna, con il Montenegro il 17 marzo a Genova e con la Turchia il 31 marzo a Siracusa; uno e quasi decisivo per il Setterosa di Fabio Conti, con l’Ungheria il 24 marzo ad Imperia. Si giocherà alle ore 20, eccetto che in Sicilia, alle 18.

In vista dei prossimi impegni i due commissari tecnici hanno già previsto collegiali e common training. Comincia la Nazionale maschile che domenica 15 marzo si trasferisce a Genova per affrontare il Montenegro martedì 17 alla piscina “Sciorba”. Il ct Campagna ha convocato 16 atleti e comunicherà i 13 per la partita nella riunione tecnica. Per Alessando Campagna sarà la panchina numero 250 alla guida della Nazionale.

Questi i convocati: Lorenzo Bruni e Marco Del Lungo (AN Brescia), Alessandro Velotto (CC Napoli), Valentino Gallo e Vincenzo Renzuto Iodice (CN Posillipo), Stefano Luongo (Carpisa Yamamay Acquachiara), Tommaso Busilacchi (Como Nuoto), Matteo Aicardi, Francesco Di Fulvio, Andrea Fondelli (nella foto), Alex Giorgetti, Stefano Tempesti, Massimo Giacoppo e Niccolò Gitto (Pro Recco), Francesco Coppoli (RN Florentia) e Giacomo Bini (BPM Sport Management).

Nello staff con il ct Alessandro Campagna, il nuovo team manager Francesco Scannicchio, l’assistente tecnico Amedeo Pomilio, il preparatore atletico Alessandro Amato, la psicologa Bruna Rossi, il medico Gianfranco Colombo e il fisioterapista Luca Mamprin.

La Nazionale femminile sarà in common training con gli Stati Uniti al Centro Federale di Ostia dal 16 al 22 marzo, dopodichè partirà per Imperia dove affronterà l’Ungheria martedì 24 alla piscina “Cascione”. Con le campionesse olimpiche degli Stati Uniti è prevista anche una partita amichevole ufficiale, sabato 21 marzo al Foro Italico di Roma. Per Fabio Conti sarà la panchina numero 127 alla guida della Nazionale.

Le 20 convocate: Laura Teani, Elisa Queirolo e Alessia Millo (Plebiscito Padova), Rosaria Aiello, Federica Radicchi e Arianna Garibotti (Despar Messina), Aleksandra Cotti, Silvia Avegno e Carolina Ioannou (Rapallo Pallanuoto), Teresa Frassinetti (RN Bogliasco), Silvia Motta, Giulia Emmolo, Giulia Gorlero e Francesca Pomeri (Mediterranea Imperia), Chiara Tafani e Giuditta Galardi (Prato Waterpolo), Domitilla Picozzi (SIS Roma), Tania Di Mario e Valeria Palmieri (Orizzonte Catania) e Roberta Bianconi (Olimpiakos).

Nello staff con il ct Fabio Conti, il team manager Barbara Bufardeci, l’assistente tecnico Paolo Zizza, il medico Vincenzo Ciaccio, la fisioterapista Simona Tozzetti e il preparatore atletico Simone Cotini.