Quantcast
Sestri levante

Museo archeologico, Conti: “Un fallimento i dati sulle presenze, serve promozione”

Municipio Sestri Levante

Sestri Levante. “Il Museo archeologico non decolla, i dati sulle presenze dai 1° settembre 2014 al 28 febbraio 2015 sono fallimentari. Tra poco il costoso Museo archeologico si appresta a festeggiare i due anni di attività ma con dati assolutamente deficitari. La media, dal 1° maggio 2013 ad oggi, si attesta su circa 7 visitatori al giorno! Un risultato che fa rabbrividire visti anche i forti investimenti pubblici (parecchi milioni di euro) sostenuti, sia nella realizzazione del Museo che nella ristrutturazione di Palazzo Fascie”. La denuncia parte dal consigliere Marco Conti (Popolo per Sestri).

“E’ evidente che le politiche di promozione del Museo si sono dimostrate insufficienti. L’ amministrazione comunale, che continua a riempirsi la bocca di turismo e cultura, come prima avrebbe dovuto fin da subito fare un accordo con tutti gli operatori turistici della città in modo da incentivare le visite al Museo da parte degli ospiti presenti. Per l’ ennesima volta un albergatore mi ha confermato che sul Museo non c’è stato nessun contatto o accordo con il Comune. Un fallimento che a suo tempo avevo denunciato, per non parlare degli incassi”, prosegue.

Da qui l’appello alla delegata alla Cultura Maria Elisa Bixio. “L’ unica forse che crede nelle potenzialità attrattive del Museo, affinché svegli da questo torpore l’ amministrazione comunale nel mettere in campo politiche di promozione più incisive e di maggior successo”, conclude Conti.