Legge elettorale, sprint finale per abolire il listino. Paita: "Andremo fino in fondo" - Genova 24

Legge elettorale, sprint finale per abolire il listino. Paita: “Andremo fino in fondo”

galattica 2015

Liguria. “Domani c’è il voto definitivo sulla legge elettorale regionale. È una mia battaglia e intendo andare fino in fondo. Le nostre proposte sono chiare e soprattutto sono largamente condivise dai cittadini”. Così Raffaella Paita, assessore alle Infrastrutture della Regione Liguria e candidata del centrosinistra alle prossime elezioni regionali.

“No al listino bloccato, no al Porcellum ligure – ribadisce – doppia preferenza uomo-donna, premio di maggioranza a chi vince in modo chiaro, per garantire stabilità, governabilità e velocità”.

“Tra noi e questo obiettivo c’è solo un ostacolo: il centrodestra, che si oppone più che altro per provare a metterci in difficoltà. A loro dico molto chiaramente: vi conviene votare subito con noi, per partecipare a una bella pagina di politica. Se vi metterete di traverso, cambieremo subito la legge elettorale non appena saremo chiamati a governare, e porteremo in ogni caso questi risultati a casa entro la fine del 2015”.