Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Lega Nord, Matteo Salvini sabato a Genova. Rixi su Casapound: “Nessuna alleanza politica”

Più informazioni su

Genova. “Chiunque ha diritto a partecipare a una manifestazione basta che lo faccia nel rispetto delle regole. La manifestazione di Roma non ha dato vita ad alleanze politiche. Certo gran parte della destra romana si è riconosciuta in alcuni messaggi”. Edoardo Rixi, candidato della Lega Nord alla presidenza della Regione Liguria commenta così la manifestazione di sabato a Roma, dove la Lega ha sfilato insieme al movimento di estrema destra Casapound.

Lega Nord Ripamonti Rixi

“Alla manifestazione di Roma c’erano circa 40 mila persone – precisa – fra cui 57 pullman arrivati dal sud Italia. Ci auguriamo che alle prossime arrivi anche tanta gente di sinistra perché crediamo che prima vengano i problemi degli italiani, poi le bandiere dei partiti”.

La Lega quindi non si sta spostando a destra? “Non lo credo assolutamente – dice Rixi – credo che il messaggio penetri più a destra che a sinistra perché a destra ad eccezione di Salvini manca un leader”.

Sabato Matteo Salvini sarà a Genova a incontrare la città per parlare soprattutto di lavorom ma per il candidato alla presidenza della Regione non si replicherà l’accoppiata Lega-Casapound: “Anzitutto perché Casapound a Genova non mi sembra ci sia -spiega il consigliere regionale – non so poi se gli elettori che andranno al teatro della Giuventù saranno di destra o di sinistra. A noi interessa parlare con i genovesi. Salvini è venuto a Genova per parlare con chi ha subito danni dopo l’alluvione e ora torna per parlare con chi ha perso il lavoro o rischia di perderlo. Quando riusciremo a uscire dalla crisi potremo ricominciare a dividerci ma ora l’importante è andare avanti tutti insieme per risollevare questo Paese”.