La Sammargheritese espugna Sestri; solo un pari per il Genova Calcio - Genova 24
Sestrese ko

La Sammargheritese espugna Sestri; solo un pari per il Genova Calciorisultati

Il Ligorna vince ad Imperia, serie D sempre più vicina

giannone-maisano

Rapallo. Il Ligorna vince ad Imperia (3-2), al termine di una gara tiratissima e la Serie D è sempre più vicina, grazie a Compagnone, che a dieci minuti dal termine, insacca la rete decisiva.

Fezzanese e Magra Azzurri, da parte loro, continuano la lotta per la seconda piazza, senza perdere un colpo; i ragazzi di Ruvo hanno la meglio sul Busalla con un guizzo del “pichichi” Baudi, quelli di Sabatini regolano i conti con il Ventimiglia per merito di Russo. Entrambe le compagini restano a -10 dalla ormai imprendibile capolista.

La Sammargheritese non fa sconti ed espugna il campo della Sestrese per 3-1. Sono i verde-stellati a passare in vantaggio con Mossetti ad inizio gara, ma al 29° restano in dieci per l’espulsione di Ferraro e Cacciapuoti non si fa pregare nel realizzare il penalty del pareggio. Nella seconda frazione di gioco i tigullini portano a casa i tre punti, in virtù delle reti segnate da Oliviero e Fassone.

Il Genova Calcio perde contatto dalla quarta posizione, pareggiando 0-0 sul campo del Rapallo, ora i ragazzi di Maisano sono a cinque punti dagli orange, mentre i ruentini si prendono un punto con cui muovono la classifica, portandosi a quota 31, dove sono raggiunti dalla Cairese, che vince e spedisce all’inferno il Quiliano, con le segnature di Torra e Pizzolato.

Vittorie preziose per Finale e Veloce; i giocatori di Villa espugnano il terreno del Rivasamba (2-0; Scalia e Genta i marcatori), risucchiandolo nella zona che scotta, mentre Eretta e compagni mandano al tappeto il Molassana (sempre più inguaiato) con una rete di De Luca.