Quantcast
Cronaca

Genova: in Valbisagno vertice dei commercianti su via Gherzi e Por di Molassana

Genova. La riunione, convocata dai Civ Molaxana e Gottardino, è in programma domani, martedì 10 marzo alle ore 21 presso il salone parrocchiale di Molassana: si discuterà delle devastanti ripercussioni che le modifiche alla viabilità previste dal Por avranno sulla vivibilità della zona, e della vicenda dei posteggi di via Gherzi, rispetto alla quale i Comitati di residenti e commercianti lamentano l’inerzia del Comune.

Paolo Barbieri, coordinatore dei Civ di Ancestor Confesercenti, spiega quali sono le preoccupazioni maggiori: “In base a quanto appreso finora, con l’imminente avvio dei lavori di completamento del Por di Molassana, saranno effettuate delle sostanziali modifiche ai flussi di traffico che rischiano di compromettere la tenuta del tessuto commerciale della delegazione. Quando il Por venne approvato, infatti, gli interventi previsti erano stati concepiti come il corollario ad una più ampia riqualificazione che tenesse conto anche di un’area importante come quella dell’ex stabilimento Boero. Riqualificazione rispetto alla quale, però, oggi è tutto fermo”.

“Per questo – conclude Barbieri – riteniamo non sussistano più gli elementi per una condivisione a prescindere del Por, e diventa necessario valutare le singole operazioni in esso contenute affinché non vengano stravolti i sempre più delicati equilibri di un tessuto commerciale già alle prese con la peggiore crisi del dopoguerra”.