Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, “Brico Io” chiude in Lungobisagno Dalmazia: futuro incerto per i lavoratori

All'interno del centro commerciale Valbisagno. A denunciarlo è la Cisl

Più informazioni su

Genova. Un’altra crisi occupazionale, nuovi posti di lavoro a rischio. Lo denuncia Fisascat Cisl riguardo agli undici lavoratori del punto vendita Brico Io, all’interno del centro commerciale Valbisagno, in Lungobisagno Dalmazia.

“Dopo vari incontri con i lavoratori e la Società Marketing & Trend S.p.a., proprietaria di Brico Io insieme a Coop Lombardia – spiega il sindacato – l’azienda ha chiarito la propria posizione comunicando la chiusura del punto vendita. La drastica decisione arriva dopo la certezza dell’ormai prossima apertura in zona di un centro Bricoman, multinazionale leader nella grande distribuzione con la quale la società Marketing & Trend avrebbe sottoscritto un accordo per l’assunzione a tempo determinato degli undici lavoratori interessati, oggi dipendenti a tempo indeterminato: figure professionali mature, in azienda da 20 anni e in futuro difficilmente ricollocabili”.

“La Fiscascat Cisl non può far altro che respingere questo gravissimo e irresponsabile atto che ribalta e stravolge tutti i percorsi sino a oggi affrontati con la Marketing & Trend S.p.a. per la salvaguardia occupazionale. L’azienda non è nuova alle chiusure nella nostra regione: di fatto nel 2014 ha chiuso un punto di vendita nella provincia di Savona riparando alcuni esuberi nel punto vendita di Genova Rivarolo”.