Campomorone super

Promozione girone A: deludono Voltrese, Serra Riccò e Rivaroleserisultati

Tre punti d'oro per il Borzoli; pareggiano Arenzano e Cogoleto

Genova.  Nell’anticipo giocato sabato, la Carlin’s Boys ha matematicamente vinto il campionato, per cui il prossimo anno, come Sanremese, disputerà, da sicura protagonista, il campionato di Eccellenza.

I nerazzurri hanno, infatti, festeggiato – al Comunale di Sanremo – la promozione, battendo 1-0 l’Albenga con una rete lampo di Scalzi.

Deludono Voltrese, Serra Riccò e Rivarolese, rispettivamente seconda, terza e quarta in classifica, tutte sconfitte.

I ragazzi di Navone perdono (2-0) in casa di un Campomorone, che fa sul serio e che, grazie alla prestigiosa vittoria, si porta sul quinto gradino della graduatoria; per i polceveraschi decidono gli ex Cogoleto, Sigona e Gaspari.

Il Serra perde al Cambiaso, ad opera di un Legino sempre più sorprendente; a decidere le sorti del match è il goal segnato all’89° da Anselmo, mentre la Rivarolese viene superata (2-1) a domicilio dal Ceriale, che porta a casa tre punti davvero preziosi in chiave salvezza.

La 26^ giornata prevedeva una serie di scontri salvezza davvero interessanti, a cominciare dal pareggio (1-1) tra Varazze ed Arenzano, accolto con maggior soddisfazione da Garetto e compagni, piuttosto che dai nerazzurri di Damonte, che hanno visto sfumare la vittoria.

Vittoria pesante del Bragno, che regola l’Albissola per 2-1 e si porta al quint’ultimo posto, mentre il Borzoli porta a tre punti il vantaggio sul fanalino di coda Cogoleto, dopo il perentorio 4-1 rifilato ad una Loanesi, che – con la sconfitta di Sestri – è uscita dalla zona play off.

La situazione del Cogoleto e’ delicata… nemmeno contro il Taggia è arrivato un successo che avrebbe dato fiato alle speranze di salvezza; i granata, anzi, devono ringraziare l’esperto bucaniere Michele Rossi, che ha evitato la sconfitta.