Quantcast
La denuncia

Container e tir in via Borzoli e all’aeroporto: Derrick raddoppia?

Numerose le segnalazioni al Municipio Medio Ponente

Sestri Ponente/Borzoli. Derrick non lascia, ma raddoppia. E’ questo il sospetto, ancora tutto da verificare, nonostante gli accordi abbiano previsto lo spostamento di gran parte dell’attività dell’azienda in zona aeroporto. Era il giugno 2013 quando Tursi annunciava l’operatività del nuovo deposito e la drastica diminuzione del traffico pesante in via Borzoli.

Tra le proteste dei cittadini e una difficile ricerca di soluzioni per migliorare la sicurezza nella zona, sembra che non sia andata così. “Continuiamo a ricevere segnalazioni – ha spiegato il presidente del Municipio Giuseppe Spatola – secondo cui Derrick avrebbe duplicato sostanzialmente le zone in cui fa rimessaggio dei container. Non so se tutto questo corrisponda al vero, ma invito Comune e polizia municipale a vigilare sul rispetto di quanto stabilito”.

Gli accordi prevedevano che rimanessero nel vecchio deposito solo i container frigorifero, questo a causa della difficoltà di trasferimento delle infrastrutture dedicate. Invece, secondo le segnalazioni, in via Borzoli i normali container continuerebbero ad arrivare.

leggi anche
  • Cronaca
    I container della Derrick traslocano in zona aeroporto di Genova: via Borzoli incomincia a respirare
  • Cronaca
    Borzoli, tra sei mesi via la Derrick, Bernini: “Di più non possiamo fare”
  • Code infinite
    Camionisti pronti alla protesta: “Basta con le code davanti ai terminal”