Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Attentato al museo del Bardo: presidio di Arci davanti al consolato della Tunisia fotogallery

Più informazioni su

Genova. “La gravità dell’attentato di ieri a Tunisi riteniamo richieda un’approfondita riflessione ma anche un’iniziativa tempestiva e non rituale”. Questo si legge in una nota di Arci, che oggi pomeriggio darà vita a un presidio davanti al consolato tunisino a Genova.

“Non sfugge a nessuno, infatti, che quello di ieri è stato il terzo attentato dall’inizio dell’anno, dopo quelli di Parigi e Copenhagen, ed é avvenuto a pochi giorni di distanza dal Forum Sociale Mondiale, in programma a Tunisi dal 24 al 28 marzo, al quale molte e molti di noi prenderanno parte – prosegue la nota – Pensiamo quindi, come primo significativo gesto, di esprimere la nostra solidarietà alle famiglie di tutte le vittime, alle istituzioni democratiche tunisine e soprattutto alla società civile di quel paese, impegnata a consolidare e difendere la transizione democratica”.

Con queste motivazioni, oltre a rilanciare l’invito ad una massiccia partecipazione al Forum di Tunisi, Arci porterà questo pomeriggio al Consolato Tunisino a Genova (via XX Settembre, 2) un messaggio di solidarietà “che pensiamo possa accomunare i democratici genovesi e liguri in questa tragica circostanza”. L’appuntamento per chi volesse unirsi è per le ore 17.30.